You are here: Igiene Ambientale Accordi Regionali RIFIUTI. DOMANI 26 MARZO, ATTIVO REGIONALE UNITARIO DI FP CGIL, FIT CISL E UIL TRASPORTI. PALERMO, SALA RIUNIONI DI FIT CISL IN VIA ROMA 115, ORE 10,00.

RIFIUTI. DOMANI 26 MARZO, ATTIVO REGIONALE UNITARIO DI FP CGIL, FIT CISL E UIL TRASPORTI. PALERMO, SALA RIUNIONI DI FIT CISL IN VIA ROMA 115, ORE 10,00.

E-mail Stampa PDF

PALERMO.  Si terrà domani, 26 marzo a partire dalle 10,00 presso la sala riunioni di Fit Cisl a Palermo, in via Roma 115, l’attivo regionale unitario di Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti sull’emergenza rifiuti in Sicilia e la programmazione di nuove iniziative di protesta nel settore dell’igiene ambientale.

“Le nostre ripetute richieste di incontro, le nostre sollecitazioni ad affrontare di petto, con la dovuta forza, le criticità che quotidianamente si presentano nei territori – scrivono i segretari regionali delle tre sigle sindacali, Claudio  Di Marco (Fp Cgil), Dionisio Giordano (Fit Cisl) e Giovanni Acquaviva (Uil Trasporti) – non hanno avuto udienza. L’attivo servirà a definire congiuntamente iniziative da promuovere nell’immediato in tutto il territorio regionale per mettere al centro dell’attenzione le problematiche dei lavoratori del settore”.  Secondo i sindacati “l’attuale fase di transizione che sta interessando l’igiene ambientale con i ripetuti tentativi di portare a risultato la riforma prevista dalla legge 9/2010 e le successive modifiche (apportate per ultimo con la legge 3/2013) si è caratterizzata per la mancata soluzione di tutte le criticità create dal sistema degli Ato. E’ – continuano - una crisi di carattere finanziario ma vi sono anche enormi responsabilità di carattere organizzativo”.  Rispetto alle iniziative assunte dal nuovo Governo regionale, i sindacati sottolineano che “non hanno prodotto alcun risultato concreto. E’ mancato – aggiungono inoltre Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti – qualsiasi confronto con le rappresentanze dei lavoratori”.